prima, durante e dopo…tole orobiche

Pubblicato: 14 settembre 2007 in Senza categoria
AGENDA OROBICA
SETTEMBRE
SAB 22, DOM 23 – 2CV NEL CANYON – BOBBIO (PC)
ISCRIZIONE € 13,00
 
Camping Pontegobbo di Bobbio 0523936927/ 0523936068.
Il prezzo giornaliero per auto e tenda è di 5 euro a persona.
I bungalow costano da 40 a 50 euro.
 
Ostello Palazzo Tamburelli
Camere da 3/4/5/6 posti letto con bagno privato per un totale di 38 posti letto a euro 16,00 a persona
Per prenotare contattare Silvia 340/5578162

Ostello delle Grazie
4 camere multiple per un totale di 25 posti letto con bagno in comune e disponibilità cucina a 10,00 euro a persona
Per prenotare contattare Don Aldo Maggi 338/4470208

 
il programma di massima lo trovate a questo indirizzo: http://www.2cvclubitalia.com/public/smf/index.php?PHPSESSID=315e13a86067d6936989851dd0568942&topic=2012.0
Informazioni Oreste Morgia 3381806602 oppure Club Bicilindriche 0382617666
MER 26 – LUNA PIENA – RIUNIONE TOLE OROBICHE – ORE 21

VEN 28, SAB 29, DOM 30 – IV RADUNO DEL POLLEGGIO "ULTIMA SPIAGGIA"
CAMPING INTERNATIONAL PINETA – MARINA ROMEA – CASAL BORSETTI (RA)
INFO: http://www.ilpolleggio.it

 
ciao a tutti!
oggi operazione al contrario, cioè aggiornamento del blog e copia/incolla sul fotolog.
che dire visto che non si prospettano raduni questo fine settimana?
allora cominciamo col congratularci con il nostro presidente che ieri ha superato il tanto temuto esame, che lo aveva tenuto lontano dai bagordi di ferrere e dalle sue amatissime tole orobiche.
aggiungiamo che oggi ho recuperato una vecchia cassa per strumentazioni aeronatiche che fa proprio al caso nostro al posto dei vari cartoni che fungono da dispensa quando partiamo per i raduni; è una cassa capiente con maniglie per il trasporto, coperchio incernierato e ganci di chiusura. è grigia, ma penso che la vernicerò di rosso e ci applicherò un bel adesivone bianco delle tole.
proseguno, a rilento per problemi vari, non ultima la stanchezza serale, i lavori di tinteggiatura della mia "casina" e, teoricamente, domani si dovrebbe dare il via al primo atto del tanto agoniato, e finora accantonato, restauro orobico. ci riusciremo a cominciare? ai posteri l’ardua sentenza.
per ora non ho avuto notizie dal resto del gruppo quindi non sò se domani si inizierà davvero; ho la sensazione che tutto verrà rinviato a dopo il raduno del "polleggio" che chiuderà questa stagione densa di impegni. beh, non è proprio l’ultimo, ci sarebbe ancora la "dolomitica" a ottobre, ma non credo che qualche tola parteciperà e gli amici 2civivi non hanno pubblicizzato molto l’evento che invece richiederebbe maggior visibilità.
si tratta di un raduno anomalo e un po’ costoso, rispetto al solito, itinerante per le splendide dolomiti. una bella esperienza sicuramente, che non ho ancora avuto il piacere di vivere in prima persona, ma solo attraverso foto e racconti di chi vi ha partecipato.
è arrivata, spero a tutti, gli iscritti al registro intendo, l’ultima edizione de "le citroen", il periodico del r.i.a.s.c. (registro italiano auto storiche citroen) e l’articolo sull’ultima pagina, riguardante il raduno r.i.a.s.c. tenutosi a maggio tra bevagna e montefalco, mi confonde sempre più le idee sulla bontà del registro stesso, ma soprattutto del suo responsabile delle relazioni esterne che in un’altra occasione di discussione sottolineava che per lui non ci sono differenze tra collezionisti e appassionati dei vari modelli citroen, ma non perde occasione per bacchettare i 2cvisti, anche se in quell’articolo si riferisce a tutti i censiti al registro che hanno disertato il raduno.
certo un’occasione persa per chi non vi ha partecipato, ma il calendario raduni è ogni anno sempre più fitto di appuntamenti, alcuni che si accavvallano nelle stesse date, quindi è inevitabile che si debbano fare delle scelte sia perchè non siamo dotati del dono dell’ubiquità sia per tenere sotto controllo i badget personali. si parlava di una sorta di programmazione raduni che lasciasse almeno un fine settimana libero tra un raduno e l’altro, ma la cosa sembra non avere grossi risultati, almeno per ora, perchè gli appuntamenti si sono moltiplicati e non sempre si riesce a far quadrare il cerchio. la dimostrazione viene, per esempio, dai due prossimi fine settimana che vedranno impegnati i 2cvisti in due raduni diversi, quello dei "bicilindrici" e quello del "polleggio" (vedere l’agenda per maggiori info).
per oggi è tutto e visto che gaia (tolagaia) ha finito di carteggiare le stuccate e quindi di fare polvere, prepariamo la cena e dopo tornerò a rullo e pennellessa.
buona serata a tutti e buona strada.
gabriele
Annunci
commenti
  1. Unknown ha detto:

    devo dire che in effetti l\’articolo fa un pò….
     incenso per chi c\’era e sentor di merda per chi è stato a casa

    Sul fatto che per due anni di fila c’è stata una scarsa partecipazione al raduno del Riasc bisognerebbe far un articolo!!!
    Non la lode a chi c’era e tanti “peccato” per chi non c’era…. Chi c’era c’è andato perché aveva evidentemente voglia di farlo.
    Andrebbe focalizzato il perché c’era poca gente lì e perché invece a Lodi si superano quasi sempre le 200 macchine, a Riva quest’anno si era circa li e a Ferrere quasi 170…
     
    Il fatto semplice è che non bastano 10, 100, 1000 iscritti ad un registro per garantirti che poi ci saranno ad una qualche manifestazione quando poi una gran percentuale degli iscritti ( ed è inutile nasconderlo) lo fa per i vantaggi assicurativi!!!
     
    Questa è la discussione che dovrebbe nascere in seno alla dirigenza ma coinvolgendo tutti…se il discorso nasce in un ufficio tra “4 capoccia” e rimane chiuso li dentro non si capirà mai dove andare a parare…
     
    Sembra un discorso da assemblea in istituto occupato ma la discussione e soprattutto il dialogo, biunivoco per definizione (altrimenti sarebbe un monologo!), potrebbe portare a grandi cose….
     
    Purtroppo non ovunque queste considerazioni si possono fare…anche se pacifici tentativi da dare spiegazioni, subito si verifica una levata di scudi e poi il gelo…
    È questa la direzione che si sta prendendo?
    Qualcuno se la sta già facendo questa domanda…
    Solo il tempo ci darà la risposta…
     
    Saluti>>L

  2. Unknown ha detto:

    Per la scocca invece l’inizio della missione è finalmente stato fatto anche se il vero inizio è stato quando l’abbiam portata a casa ma oggi ci crediamo di più in questo progetto!!!!!! 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...